Sigma SD1: il sensore Foveon a quota 46 Mp

La risoluzione del sensore Foveon X3 raggiunge i 15.3×3 Mp

fotocamera digitale sigma-sd1Sigma, uno dei più noti fabbricanti di ottiche universali, vuole a tutti i costi guadagnarsi una posizione di rilievo nel competitivo e difficile settore delle reflex digitali. Progettare e costruire sensori digitali non è cosa semplice e l’arma di Sigma è lo sviluppo incessante del sensore Foveon X3, un progetto portato avanti da molti anni con alterna fortuna e che compie oggi un salto di qualità notevole passando dai 4.7×3 Mp di risoluzione attuali (Sigma SD14 ed SD15) a ben 15.3×3 Mp distribuiti sul formato APS-C.

L’insolita definizione numerica della risoluzione del Foveon deriva dal fatto che sia costituito da tre strati, ognuno dei quali sensibile ad uno solo dei colori primari e con 15.3 megapixel a disposizione, a differenza dei sensori attuali che utilizzano un solo strato con l’interposizione di un filtro Bayer per la corretta registrazione delle informazioni di colore (demosaicing). Questo comporterebbe una migliore risposta del sensore sopratutto nella gamma del verde (la componente spettrale di maggiore sensibilità per la visione umana) con conseguente ottima resa della definizione delle immagini e del dettaglio, vero punto di forza del sensore Foveon.

sensore digitale sigma foveon X3Molto interessante il confronto fra le immagini riprese con sensore Foveon e quelle riprese con sensore tradizionale e filtro Bayer (clicca sul link). In termini pratici e secondo i calcoli del produttore il potere risolutivo del nuovo Foveon dovrebbe equivalere a ca. 30 Mp di un sensore digitale tradizionale e non 46 Mp come la matematica farebbe supporre, un ragguardevole traguardo in ogni caso. Il team Sigma sembra molto motivato a raggiungere gli obiettivi prefissati ma c’è ancora strada da fare anche in termini di messa a punto del processore d’immagine, il TRUE II in questo caso, indispensabile per sfruttare al meglio le caratteristiche native di qualunque sensore digitale. Il nuovo sensore Foveon X3 equipaggerà la reflex digitale Sigma SD1, la futura top di gamma in cantiere per il 2011 e presentata a Photokina in versione prototipo non ancora definitiva.

Sigma annuncia la reflex digitale SD15

Una nuova DSLR della serie SD con sensore digitale Sigma Foveon

La nuova reflex digitale Sigma SD15
La nuova reflex digitale Sigma SD15

La fotocamera digitale Sigma SD15 è l’ultima arrivata nella serie delle reflex digitali SD. Equipaggiata con il sensore digitale da 14 megapixel Foveon X3, capace di registrare tutti i colori RGB primari per ogni singolo pixel su tre strati, e con il processore d’immagine TRUE II, la nuova Sigma SD15 promette prestazioni elevate e capacità di generare immagini con eccezionale resa di dettaglio ed effetto “tridimensionale” con ricchezza di gamma tonale.

La fotocamera adotta schede di memoria SD card ed incorpora un luminoso schermo LCD da 3 pollici, sistema di misurazione esposimetrica avanzata AFE (Analog Front End) a 77 zone ed un otturatore certificato per oltre 100.000 scatti.

Sigma Announces the New Sigma SD15 Digital SLR | Digital Camera Review.