DxOMark 2010 – Classificare fotocamere digitali ed obiettivi

Da DxO Labs tutti i test per misurare la qualità d’immagine

classifica fotocamere digitali dxomark 2010Leggendo prove, test e confronti capita spesso di domandarsi se esistano metodi scientifici di standard più o meno universale per valutare la qualità di una fotocamera digitale ed in particolare del suo principale e più importante elemento costitutivo, il sensore digitale foto-sensibile, consentendone la classificazione in categorie omogenee.

Il laboratorio DxO Labs con il suo database ‘DxOMark 2010’, raccoglie accurate misurazioni relative all’output RAW dei sensori di tutte le fotocamere digitali in formato aps-c, quattroterzi, full-frame e medio formato, tentando di dare una risposta a questo interrogativo seppur con alcune limitazioni. Cerchiamo di capirne di più ed illustrare nel dettaglio come interpretare i vari test disponibili ed in che modo utilizzarli per orientare al meglio le nostre scelte.

Il database DxOMark; test, classifiche e punteggi

(fonte: sito ufficiale DxOMark)

dxomark-sensori-digitali-qualità

DxOmark consiste in una raccolta di test e misurazioni sulle immagini fotografiche RAW prodotte dai vari sensori digitali che equipaggiano le fotocamere insieme ad un sistema di punteggi per valutare e confrontare fra di loro macchine fotografiche digitali ed obiettivi.

DxOmark fornisce quindi due tipi principali d’informazione: un database che raccoglie le misurazioni relative alla qualità d’immagine di fotocamere ed obiettivi (l’accoppiata camera/obiettivo è fondamentale e deve sempre essere specificata durante qualunque test n.d.r.) e quindici diversi punteggi proposti come strumenti per elaborare classifiche e confronti fra fotocamere digitali di qualunque marca.

DxOMark Database

  • Tutte le misurazioni sono effettuate sui file RAW registrati dal sensore digitale senza alcuna manipolazione, l’unico modo affidabile per poter valutare le caratteristiche qualitative intrinseche del sensore;
  • Gli obiettivi vengono valutati in accoppiata con tutte le fotocamere digitali su cui possono essere montati;
  • Fotocamere ed obiettivi vengono testati con tutte le possibili combinazioni di lunghezza focale, apertura di diaframma, tempo di esposizione, sensibilità ISO, bilanciamento del bianco ecc;
  • Per assicurare la massima precisione ed affidabilità dei test le misurazioni vengono effettuate in un laboratorio specializzato ed in condizioni controllate, al livello dei laboratori di misura standard;
  • Per assicurare la massima compatibilità dei test effettuati, DxO Labs ha sviluppato protocolli specifici per ogni prova che vengono esattamente ripetuti per ogni attrezzatura sottoposta a misurazione e che sono dettagliatamente descritti sul sito;
  • Vengono testati solo prodotti reperiti dalle normali fonti commerciali, in caso di prove su esemplari in pre-produzione questo viene chiaramente indicato ed in ogni caso i test vengono poi ripetuti non appena disponibili esemplari di produzione definitiva;
  • Infine DxOMark è libera da ogni tipo di legame con i produttori di fotocamere ed obiettivi e completamente indipendente da essi.

(continua a pag. 2)