Test Canon EOS 550D – La migliore della categoria?

La prova di Dpreview sulla reflex digitale Canon 550D

La reflex digitale Canon EOS 550D - Il test di Dpreview
La reflex digitale Canon EOS 550D - Il test di Dpreview
Pubblicata da qualche giorno la recensione dell’autorevole Dpreview sulla fotocamera digitale Canon EOS 550D con un verdetto più  che positivo se non entusiastico.
Correttamente messa a confronto con le fotocamere digitali Nikon D5000, Pentax K-x e Canon EOS 500D la nuova reflex Canon sfodera caratteristiche  e funzionalità che la portano in vetta alla categoria delle entry-level di fascia superiore secondo l’opinione dell’autore della prova.
Del test riportiamo i pro e contro della fotocamera e le considerazioni finali, evitando di soffermarci sulle dotazioni e le specifiche  tecniche della macchina già viste in dettaglio nelle recensioni di DigitalReview e CameraLabs.

Canon EOS 550D – La recensione di DpReview

PRO:

  • Dettaglio e risoluzione del fotogramma eccellenti, specialmente in RAW
  • Schermo LCD molto gradevole, il formato 3:2 fa realmente differenza
  • Autofocus efficace e flessibile anche in modalità Live View
  • Alte prestazioni di ripresa video, presa per microfono esterno inclusa
  • Operatività intuitiva, perfezionata l’ergonomia generale della fotocamera
  • Funzionamento sempre pronto e rapido, solo appena rallentato dalla ripresa in RAW
  • Misurazione dell’esposizione e bilanciamento del bianco molto affidabili nella maggior parte delle situazioni di ripresa
  • Qualità costruttiva sufficiente in rapporto al prezzo; niente scricchiolii
  • Il sistema automatico di Priorità delle Alte Luci per la conservazione del dettaglio nelle aree più chiare della fotografia lavora  efficacemente, sia in modo RAW che JPEG
  • Eccellente durata della batteria per la sua classe
  • Qualità dell’immagine alle alte sensibilità ISO accettabile per quanto non straordinaria
  • Software in dotazione di ottima qualità, il Canon DPP è uno dei migliori convertitori raw in circolazione
Il display 3:2 della Canon EOS 550D, ricco d'informazioni
Il display 3:2 della Canon EOS 550D, ricco d'informazioni

CONTRO:

  • L’effetto del sistema di Ottimizzazione della Gamma Dinamica è molto sottile, quasi impercettibile
  • Manca la ghiera di controllo posteriore presente nelle reflex Canon di fascia alta
  • Ergonomia da entry-level, probabilmente non soddisfacente per tutti (le EOS 50D e 7D offrono una sensazione migliore)
  • Manca la conversione RAW direttamente in camera
  • Resa leggermente morbida del fotogramma JPEG così come elaborato di default, piuttosto nella norma del resto
  • Il rumore cromatico presente alle altissime sensibilità cancella buona parte della risoluzione a 12800 ISO (comunque migliore della  EOS 500D)
  • La luce stroboscopica di assistenza AF può risultare fastidiosa

Conclusioni finali e confronto alti ISO (Canon 500D e 550D vs Nikon D5000 e Pentax K-x):

“Come già evidenziato all’inizio della prova, Canon ha decisamente spinto la marcia in avanti con la EOS 550D che risulta la reflex digitale più performante della famiglia nel suo segmento. Questa fotocamera nella pratica non delude fornendo eccellenti risultati sotto  tutti i punti di vista, sempre uguagliando e spesso migliorando, le performance delle migliori fotocamere digitali DSLR della sua  categoria. Tenuto presente che le reflex con cui la EOS 550D compete sono macchine del calibro dell’ottima Pentax K-x e della Nikon  D5000, il risultato non è di poco conto.
Confronto Canon EOS 550D e 500D, Nikon D5000 e Pentax K-x a 3200 ISO
Confronto Canon EOS 550D e 500D, Nikon D5000 e Pentax K-x a 3200 ISO
Dopo aver usato e testato intensamente la EOS, una delle cose che più ci ha colpiti è stata la sua generale coerenza di caratteristiche. La Canon EOS 550D è una reflex su cui poter fare affidamento in tutte le condizioni possibili, sempre con la sicurezza  di ottenere immagini piacevoli e ben esposte. Certo non può raggiungere le vette della EOS 1D Mark IV o della Nikon D3s riguardo i  risultati ottenibili alla sensibilità di 12800 ISO pur sempre migliorati rispetto alla precedente EOS 500D.
Tutto ciò sarebbe già di per se straordinario ma aggiungendo anche prestazioni video da primato (essenzialmente paragonabili al  meglio esistente ad oggi su di una reflex) questa  fotocamera non può che allettare gli appassionati Canon in procinto di upgrade da  una EOS 1000D o 450D come anche gli utilizzatori di EOS 7D in cerca di un secondo corpo macchina.
Piccole mancanze a parte (molto piccole…) la EOS 550D è una fotocamera digitale molto soddisfacente, con la dotazione funzionale più convincente di qualsiasi altra reflex entry-level sul mercato. Non soltanto pure specifiche tecniche ma anche perfezionata  gestione del tutto ed ottimo software in dotazione, da non sottovalutare.
Vasta scelta di risoluzioni, controlli manuali e possibilità di utilizzo di un microfono esterno rendono estremamente interessante la  550D per gli amanti della videoripresa, come l’accoppiata con ottiche di alto livello garantirà immagini di qualità superba per tutti i  fotografi.
Considerando tutto questo è difficile non raccomandare una fotocamera del genere. Semplicemente, nel suo complesso, si tratta della  migliore reflex digitale della sua classe, una delle poche a non divenire obsolete nel giro di un paio d’anni…”

Leggi l’articolo originale: “Canon EOS 550D In-depth review” su Dpreview (inglese)

UPDATED: la recensione della EOS 550D di Steve’s Digicam QUI.