Fotocamere compatte in calo, tengono reflex e mirrorless, smartphone in crescita

Accanto a televisori, smartphone, tablet & Co. le fotocamere digitali rappresentano ancora una fetta importante del settore Consumer Electronics. Tuttavia, i dati relativi al drammatico calo delle vendite nel settore della fotografia digitale diffusi a inizio febbraio da CIPA parlano da soli. Il mercato delle digitali rischia forse di finire come quello della pellicola? Le fotocamere digitali sono le nuove fotocamere vintage?
Sulla base delle tendenze espresse dalle ricerche effettuate da milioni di utenti sulle piattaforme di comparazione prezzi idealo, abbiamo analizzato il mercato delle fotocamere digitali per comprendere quali apparecchi continuano ad alimentare la domanda dei consumatori e quali invece sono a rischio estinzione.

L’analisi conferma il drastico calo d’interesse dei consumatori in materia di macchine fotografiche compatte, schiacciate tra le fotocamere sempre più prestazionali degli smartphone di nuova generazione e le fotocamere “ibride” senza specchio. Ecco alcune tendenze emerse dall’indagine:

  • L’interesse dei consumatori si è spostato dalle fotocamere digitali compatte a modelli semi-professionali e professionali. Cinque anni fa, le mirrorless erano a quota 6% , oggi una su quattro è mirrorless.
  • La percentuale di modelli reflex resta da anni costante, attestandosi stabilmente tra il 40 e il 45% della domanda complessiva nella categoria Fotografia Digitale.
  • Il prezzo medio per l’acquisto di una macchina fotografica mirrorless è cresciuto negli ultimi cinque anni di oltre 300 euro. Tuttavia, in parallelo, anche la risoluzione offerta da questi dispositivi è aumentata: passando da 13 a 22 megapixel in cinque anni.
  • In costante miglioramento le fotocamere smartphone negli ultimi 5 anni: la risoluzione cresce passando da una media di 5 megapixel nel 2010 agli attuali 14 megapixel.

CONTINUA

Sony RX10 II contro Nikon D5500, sfida sul campo… di calcio!

La SONY RX10 II è una fotocamera estremamente versatile e funzionale ed ha dato buona prova delle sue possibilità in situazioni molto differenti; saprà cavarsela anche alle prese con uno dei settori più esigenti in tema di prestazioni pure, la fotografia sportiva? Un interessante confronto sui campi di calcio con la reflex NIKON D5500, chi vincerà il derby? Continua

 

from Articles: Digital Photography Review (dpreview.com) http://ift.tt/1iwzCvu

Tamron 16-300mm F3.5-6.3 Di II VC PZD Macro, un vero superzoom?

Tamron 16-300mm F3.5-6.3 lo zoom che non ti aspetteresti… Per la prima volta assieme una focale supertele ed un vero grandangolo senza compromessi più l’irrinunciabile Macro per riprese ravvicinate. E’ veramente l’ottica ‘definitiva’? Scopriamolo insieme Continua

Courtesy: Digital Photography Review (dpreview.com)

EOS M3 – Come va la top mirrorless di Canon?

La EOS M3 è la fotocamera di punta del sistema mirrorless di Canon grazie ai suoi 24,2 MP, doppia ghiera di comando, schermo orientabile da 3″ più interfaccia Wi-Fi ed NFC. Da Dpreview una galleria di immagini test sul campo con ottiche differenti per saggiare le doti della piccola APS-C… Continua

from Articles: Digital Photography Review (dpreview.com) http://ift.tt/1JZGiv1

Canon EOS 7D Mark – II il nuovo firmware migliora l’AF

Aggiornamento firmware, l’ 1.0.5, per la reflex EOS 7D Mark II

Canon ha appena rilasciato un aggiornamento firmware, l’ 1.0.5, per la reflex EOS 7D Mark II. Un paio di bugs risolti e soprattutto migliora l’accuratezza di messa a fuoco con le ottiche EF 16-35MM F2.8L USM e EF-S 17-55mm F2.8 IS USM… Continua a leggere

from Articles: Digital Photography Review (dpreview.com) http://ift.tt/1L2qppA

Nikon D7200 Test sul campo: Nel deserto al chiaro di Luna

Nikon D7200 Test

La nuova ammiraglia Nikon D7200 APS-C DSLR è un vero fenomeno; con il suo CMOS da 24.2MP la D7200 offre un sistema autofocus a 51 punti con sensibilità -3EV, buffer di ripresa da 6 fotogrammi al secondo in modalità continua e ripresa video 1080HD a 60P.

Il fotografo\ballerino Gabe Bienczycki l’ha testata al limite delle sue possibilità al tramonto nel deserto, guardate cosa è capace di fare…Read more

from Articles: Digital Photography Review (dpreview.com) http://ift.tt/1L2gyA8

Fotografare con naturalezza, i mille volti del digitale

Courtesy Sony.itUn tempo per fare foto c’erano le fotocamere compatte per i dilettanti, le reflex per gli amatori ed i professionisti dell’immagine, mentre chi desiderava effettuare riprese video acquistava una videocamera; con i telefoni si chiamava soltanto…

Nel 2013 le cose sono molto cambiate, assistiamo ad una trasversalità di funzioni disponibili in apparecchiature anche molto diverse le une dalle altre. Ma le domande che il neofita della fotografia si pone continuano ad essere più o meno le stesse. Come catturo quel panorama che mi ha lasciato senza fiato? Come fissare il meraviglioso sorriso del mio bambino?

La fotografia bisogna impararla, questo è certo e risaputo. La migliore e più costosa attrezzatura non potrà mai sostituire l’intervento umano per quanto la pubblicità cerchi di convincerci. Detto questo, però, è bene sottolineare che la moderna tecnologia può rendere questo compito molto più semplice, trasformando complicati comandi in funzioni intuitive, gestendo situazioni di luce anche complesse in maniera ottimale, rendendo più ‘salda’ la nostra mano a volte un pò tremolante, e tanto altro ancora.

Leggi tutto “Fotografare con naturalezza, i mille volti del digitale”

Aggiornamento firmware per reflex Nikon

Nuovo firmware per le Nikon D3200, D7000, D600, D800/D800E, D4, D3X, D3S, D3

nikon_d7000Nikon ha da poco rilasciato numerosi aggiornamenti firmware per le sue reflex; tra i più attesi ci sono certamente quelli dedicati alle reflex Full Frame Nikon D600 e Nikon D800/D800E, oltre a tutte le ammiraglie pieno formato 35mm Nikon D4, Nikon D3X, Nikon D3S e Nikon D3.


Sul sito Nikon disponibili tutti gli aggiornamenti a QUESTO INDIRIZZO.

Nikon D3200 – Alta tecnologia alla portata di tutti

Risoluzione ai massimi livelli e Wi-Fi per la nuova D3200

Nikon_D3200Confermando tempi e caratteristiche da noi anticipate, la Nikon D3200 entra in scena. Una reflex digitale con sensore da 24,2 megapixel, risoluzione elevatissima per una fotocamera entry-level, accompagnato dal processore di ultima generazione EXPEED 3 e con la possibilità di montare un modulo wi-fi (opzionale) per la trasmissione di dati a terminali tipo smartphone o tablet.

La gamma di sensibilità raggiunge i 6400 ISO, espandibile sino a 12.800 equivalenti; Nikon ha ritenuto di non spingere troppo su questo versante vista l’alta densità di pixel sulla superficie del sensore formato APS-C di derivazione Sony. Nessuna novità per messa a fuoco automatica (disponibile solo con gli obiettivi AF-S e AF-I) ed esposimetro, la Nikon D3200 utilizza il collaudato sistema autofocus ad 11 punti ed il modulo esposimetrico RGB con 420 pixel. Ridotti all’osso i tasti sul corpo macchina, presente una sola ghiera di regolazione.

La Nikon D3200, destinata naturalmente alla fascia di fotografi meno esperti, mette a disposizione dei fotoamatori una migliorata ‘modalità guida’ che, oltre a mostrare all’utente i processi più importanti passo dopo passo, consente di utilizzare le opzioni più creative e di sfruttare al massimo le potenzialità della macchina. La funzione Immagine guida “Assist Images” che si attiva in parallelo, utilizza esempi visivi per supportare il fotografo ad ottenere l’effetto desiderato.

Leggi tutto “Nikon D3200 – Alta tecnologia alla portata di tutti”

Canon 1D-C, il Cinema Digitale in una reflex

Lo standard video 4K per la prima volta in una fotocamera

canon_1D_CInsieme all’annuncio della videocamera C500 della serie CinemaEOS, Canon rilancia nel settore video professionale sfornando la EOS 1Dc, prima reflex digitale ibrida capace di effettuare riprese video nello standard proprio del vero cinema digitale, il formato 4K, di risoluzione quattro volte superiore al Full HD e sinora riservato alle videocamere digitali per uso strettamente cinematografico del calibro di Arri Alexa, Sony F35/F65 and Red EPIC, macchine dal prezzo d’acquisto a cinque zeri…

Nel corpo della reflex full-frame digitale EOS 1D-X sono stati in pratica travasati parte dei contenuti delle videocamere della serie CinemaEOS, C300 e l’annunciata C500, per dar vita ad un ‘tool’ multiuso professionale capace di riprendere video con grande possibilità di scelta fra vari formati, cadenze di ripresa e codec, dal Digital-Cinema al Full HD. Il suo sensore CMOS Full Frame (24x36mm) da 18.1 Mp può registrare video in formato 4K (a 24 fps 8 bit 4:2:2 in Motion Jpeg) o in Full HD (da 24 a 60p 8 bit 4:2:0) su normali schede di memoria CF (4 minuti di ripresa 4K su una scheda da 64 Gb!).

La fotocamera reflex digitale Canon EOS-1D C incorpora il sistema Canon Gamma Log per consentire la registrazione di video con ricca gamma di gradazioni tonali ed ampio range dinamico, rendendo possibile l’ottenimento dell’altissimo livello qualitativo di immagine richiesto nel cinema, massimizzando la preservazione dei dettagli sia nelle alte luci che nelle ombre e fornendo al contempo un elevato livello di libertà nella scelta della gradazione del colore. A titolo di paragone una fotocamera tipo la EOS 5D Mark III pur avendo la capacità di offrire performance similari a livello di sensore non permette altresì di conservarle nel formato di ripresa video disponibile. Con le stesse eccezionali prestazioni nell’ambito delle immagini fisse della Canon EOS-1D X recentemente introdotta, la EOS 1D-C offre anche nel formato cinema 4K una gamma di sensibilità ISO 100-51200 per riprese a rumorosità ridotta, anche in ambienti scarsamente illuminati.

Leggi tutto “Canon 1D-C, il Cinema Digitale in una reflex”