Canon EOS 600D – Presentazione ufficiale e prezzi di vendita

Sempre più video ed ergonomia per la nuova Canon EOS 600D

canon_eos_600d_prezzo_anteprimaNon siamo sicuri che la presenza di una reflex intermedia fra le EOS 550D e 60D fosse proprio necessaria ma evidentemente in casa Canon la pensano diversamente.

La nuova Canon EOS 600D, presentata ufficialmente oggi insieme alla neonata entry-level EOS 1100D, migliora e completa le funzionalità video della 550D prendendo in prestito il display orientabile della EOS 60D ed introducendo poi una serie di piccole migliorie dentro e fuori la macchina, raffinando un progetto di base sempre e comunque valido che può fare affidamento sulla collaudata terna costituita dal valido sensore digitale ad alta risoluzione da 18 megapixel, l’ autofocus a 9 punti ed il sensore esposimetrico iFCL.

Notevolmente migliorata l’ergonomia generale della fotocamera e ridisegnati parte dei comandi, ora meglio sistemati e più intuitivi. Sul fronte software di gestione troviamo anche qui l’introduzione della modalità Basic+, un intero set di filtri creativi disponibili per la post produzione di immagini in camera, una modalità di ‘riconoscimento intelligente’ della scena inquadrata (Smart Auto) ed infine una guida interattiva alle funzioni della macchina, caratteristiche che nel complesso dovrebbero semplificare l’approccio alla fotocamera ed un suo migliore utilizzo da parte dei fotoamatori.

Per quanto riguarda la ripresa video, a parte l’introduzione del display orientabile di cui si è già detto, rimane la registrazione in Full-HD con possibilità di pieno controllo manuale ed ampia scelta di cadenze di ripresa, una nuova funzione zoom digitale 3X-10X sempre con uscita ad alta definizione, la misurazione dei livelli audio sui due canali stereo, una curiosa funzione di ripresa video ‘Snapshot’ che permette di registrare clip da 2, 4 o 8 secondi una dopo l’altra e con possibilità di aggiungere una colonna sonora per mixare il tutto. I più smaliziati avranno forse capito che si tratta di un modo intelligente per evitare lunghe (e spesso noiose) sequenze, forzando i novelli videomaker a registrare spezzoni video più rapidi e sintetici.

Una reflex più che completa quindi, con una dotazione di tutto rispetto e la qualità d’immagine dei modelli di fascia superiore. Vediamo in dettaglio cosa è cambiato.

Leggi tutto “Canon EOS 600D — Presentazione ufficiale e prezzi di vendita”

Canon EOS 60D Gallery – Speciale Photokina

Test ad alta sensibilità per la reflex digitale Canon 60D

Canon-60d-fotocamera-digitale
La Canon 60D a 6400 ISO

Cambiamo stand e dal giallo ‘Nikon’ passiamo al rosso ‘Canon’…

Tocca adesso alla Canon EOS 60D ed al suo sensore da 18 megapixel mostrare le proprie capacità in materia di riprese ad alta sensibilità.

Rispetto alla Canon EOS 50D la nuova fotocamera digitale ha una gamma di sensibilità più ampia potendo raggiungere i 6400 ISO massimi (3200 sulla 50D) come la Canon EOS 7D, senza considerare l’estensione a 12800 ISO (comune a tutte e tre le fotocamere) destinata solitamente ad operazioni di ‘emergenza’ o creative più che alle riprese di tutti i giorni.

Migliorata sulla EOS 60D la funzione Auto-ISO, ora con la possibilità di definire il limite massimo di sensibilità da utilizzare in automatico, un upgrade molto utile e non presente sulle 50D e 7D.

Abbiamo testato la Canon 60D a 3200 e 6400 ISO utilizzando il formato JPEG e l’ottica Canon EF-S IS 18-135mm f/3.5-5.6.

Leggi tutto “Canon EOS 60D Gallery — Speciale Photokina”

Videoripresa: Nikon D7000 a confronto con Canon

Video Full-HD per la D7000, inseguendo Canon

I video di Chase Jarvis girati con la Nikon D7000
I video di Chase Jarvis girati con la Nikon D7000

Nikon ha finalmente deciso di fare le cose serie anche nel settore della video ripresa con reflex digitali, sinora territorio quasi esclusivo delle fotocamere digitali Canon.

La Nikon D7000 è la prima DSLR Nikon a poter vantare la ripresa video Full-HD insieme all’utilizzo dell’intero set di controlli manuali durante la registrazione, condizioni entrambe indispensabili per un’utilizzo più professionale della video-fotocamera.

Facciamo dunque il punto della situazione insieme a  DslrNewsShooter.com e NinoFilm.net, due siti specializzati in video ripresa anche con DSLR, che ci aiuteranno a comprendere meglio le specifiche video della nuova Nikon D7000 confrontandole con ciò che invece possono offrire ad oggi le più recenti fotocamere digitali reflex di Canon, EOS 60D in particolare, sua diretta concorrente.

Inframmezziamo l’articolo con due bellissimi videoclip di Chase Jarvis girati con la D7000 che vi terranno compagnia durante la lettura…

Leggi tutto “Videoripresa: Nikon D7000 a confronto con Canon”

D3100 Nikon – Primi confronti alle alte sensibilità

Test ISO per Nikon D3100, Sony Alpha 55 e Canon 60D

d3100-nikon-vs-canon-eos-60d
Test ISO 100-12800 per la Nikon D3100

Grande attesa per conoscere il comportamento del nuovo sensore CMOS da 14 megapixel della Nikon D3100 alle diverse sensibilità ISO, che ricordiamo vanno da 100 a 3200 più due estensioni verso l’alto H1 a 6400 ISO ed H2 a 12800 ISO.

Focus-Numerique ha avuto l’opportunità di testare un esemplare di pre-serie della Nikon D3100 (firmware A: 1.0, B:1.0) a tutte le sensibilità e di confrontarle con le fotocamere digitali Sony Alpha 55 con sensore da 16 megapixel della stessa generazione di Nikon e con la Canon EOS 60D con sensore da 18 megapixel. Per quanto Sony e Canon esibiscano risoluzione superiore alla D3100, il confronto si rivela interessante per stimare le potenzialità dei nuovi sensori CMOS che equipaggeranno le prossime reflex digitali Nikon.

Da notare che l’esemplare di pre-serie utilizzato per la prova aveva la tendenza a sovraesporre l’immagine che quindi appare più chiara del dovuto. Abbiamo ritagliato due porzioni di fotogramma in jpeg della D3100 e della 60D alla sensibilità di 3200 ISO e ingrandimento 100%, vediamoli a confronto

Leggi tutto “D3100 Nikon — Primi confronti alle alte sensibilità”

Confronto Canon EOS 60D vs 50D e 7D

La fotocamera digitale Canon EOS 60D confrontata con le EOS 50D e 7D

canon_eos_60dDpreview mette a confronto le caratteristiche dell’ ultima nata in casa Canon con le sorelle EOS 50D ed EOS 7D, chiarendone i relativi spazi occupati nella gamma delle DSLR Canon ed evidenziandone le differenze principali.

Le reflex digitali della serie x0D (30D, 40D e 50D) hanno rappresentato per diverso tempo l’offerta Canon nella fascia delle fotocamere digitali semi-professionali, rivolgendosi sia all’amatore evoluto che al fotografo professionista in cerca di un’attrezzatura di ‘backup’ più maneggevole e leggera. Le specifiche di ogni modello di questa serie, per quanto sempre sufficienti a rappresentare un consistente upgrade rispetto alle DSLR della serie xx0D (Rebel), hanno tuttavia lasciato un po’ troppo vuoto rispetto alle professionali top di gamma, distanti per prezzo e prestazioni.

L’arrivo della Canon EOS 7D ha cambiato un pò le cose; con il suo autofocus altamente configurabile e gli 8 fps, la EOS 7D è divenuta di fatto una ‘mini 1D’ attirando l’attenzione degli appassionati che prima si rivolgevano invece alla fascia cui appartiene la EOS 50D. Tutto ciò per spiegare il riposizionamento delle semi-pro Canon che quindi difatti arretrano leggermente, avvicinandosi alle più amatoriali Rebel.

La nuova Canon EOS 60D non è quindi il naturale prosieguo della generazione 30D-40D-50D, quanto una DSLR più destinata a riempire il gap ora esistente fra la EOS 550D e la 7D, una Super-Rebel insomma, che potrebbe forse lasciare un pò scontenti i possessori delle reflex precedenti della serie…’

Leggi tutto “Confronto Canon EOS 60D vs 50D e 7D”

Svelata oggi la Canon EOS 60D

Ad un passo dalle EOS 550D e 7D, la nuova reflex digitale Canon EOS 60D

Canon gioca di anticipo in questa ricca estate che sembra non avere fine. La nuova Canon EOS 60D (da non confondere con la Canon D60 del 2002, una digitale da 6 megapixel che costava un paio di migliaia di euro…) sostituisce la EOS 50D ormai divenuta costosa ed in parte obsoleta in rapporto alla EOS 550D nonchè sottopotenziata rispetto alla EOS 7D.

La nuova EOS 60D colma il vuoto rendendo più graduale il passaggio dalla EOS 550D alla semi-pro EOS 7D. Da tutte queste eredita qualcosa: il sistema autofocus a nove punti della EOS 50D, il sensore da 18 megapixel ed il bel display da 3” formato 3:2 della EOS 550D, reso girevole per l’occasione, i filmati Full HD e l’esposimetro della EOS 7D, il tutto ad un prezzo che si posizionerà tra quello della EOS 550D e della 7D, 1.228 euro Iva inclusa per il solo corpo ed in kit: EOS 60D con obiettivo EF-S 18-55 3.5-5.6 IS: 1.335 euro Iva inclusa; EOS 60D con obiettivo EF-S 18-135mm f/3.5-5.6 IS: 1.495 euro Iva inclusa; EOS 60D con obiettivo EF-S 17-85mm/1:4,0-5,6 IS USM: 1.549 euro Iva inclusa.  Anche le sue dimensioni, curiosamente, sono perfettamente in scala fra le due fotocamere. Vediamone le caratteristiche principali ed i primi video dimostrativi.

canon-eos-550d-60d-7d
Le reflex digitali Canon EOS 550D, 60D e 7D

Leggi tutto “Svelata oggi la Canon EOS 60D”

Canon EOS 60D Rumors – Le prime foto

Forse già a settembre la nuova Canon EOS 60D

canon_rumors_eos_60d

Se Nikon gioca di anticipo in questa bollente estate di novità, Canon non rimane certo a guardare…Ormai insistenti i rumors sull’imminente uscita della Canon EOS 60D di cui si parla da tempo, forse per fine settembre (Photokina?).

CanonRumors ne pubblica le prime immagini, probabilmente ‘rubate’ durante una presentazione di esemplari in pre-produzione.

Nessun cenno in quella sede alle specifiche della futura reflex digitale destinata a sostituire la EOS 50D ed a confrontarsi in maniera diretta con la Nikon D90, anche se diversi particolari sembrano essere praticamente confermati e più o meno definitivi.

Vediamo di che si tratta e proviamo a scommetterci un pò su…

____

Leggi tutto “Canon EOS 60D Rumors — Le prime foto”

Canon Rumors – La EOS 60D è quasi pronta

La  reflex digitale Canon EOS 60D in dirittura d’arrivo

canon rumors eos 60D fotocamera digitale reflex
La EOS 60D in elenco su Canon Taiwan: una svista?

Dai rumors che si susseguono sembra che la prossima fotocamera digitale DSLR Canon stia affrontando la fase di test definitiva prima del lancio sul mercato e della messa in produzione.

Sarà quasi certamente dotata del sensore da 18 megapixel e da un nuovo sistema di messa a fuoco automatica ad 11 punti con tecnologia innovativa sul sensore centrale.

Le funzioni video Full HD non potranno essere inferiori a quelle della EOS 550D così come il display LCD 3:2 (qualcuno scommette addirittura sul monitor orientabile…); la velocità di scatto dovrebbe essere di 6.3 fps con il supporto del processore d’immagine Digic IV, sensibilità ISO 100-6400 più H1,H2. Migliorata la nitidezza e la resa generale alle altissime sensibilità in rapporto alla EOS 7D. Oltre questo si vocifera su una fantomatica “nuova caratteristica” che dovrebbe vedere la luce per la prima volta nella gamma delle reflex digitali Canon EOS (GPS?).

Stretta fra la recente EOS 550D e la prosumer EOS 7D, la futura EOS 60D dovrà ritagliarsi un suo spazio dosando opportunamente  dotazioni  intermedie fra le due reflex suddette più il solito pizzico di novità. Il prezzo di vendita dovrebbe aggirarsi intorno al migliaio di euro.