CCD VS CMOS: Sensori digitali a confronto

Le tipologie di sensori più utilizzati in ambito fotografico


Hasselblad H1 con dorso CCD Phase One
Hasselblad H1 e dorso CCD da 22 mpixel PhaseOne

Il cuore di ogni fotocamera digitale è il sensore digitale, cioé il chip deputato a convertire le onde luminose in cariche elettriche, per trasformarle poi in informazioni digitali.

Il sensore può essere di tipo CCD (Charge-Coupled Device) o CMOS (Complementary Metal-Oxide-Semiconductor).

I sensori CMOS hanno preso quasi completamente il posto dei CCD nelle reflex digitali di ultima generazione mentre rimangono ancora utilizzati nei dorsi digitali ad alte prestazioni usati sulle fotocamere digitali di medio formato (Hasselblad, Phase One, Mamiya ecc).

Cerchiamo di spiegare le basi delle due tecnologie in poche parole, evidenziando le differenze fra i due sistemi.

Da: Onnik.it

Leggi tutto “CCD VS CMOS: Sensori digitali a confronto”

Sensori Full-Frame vs APS-C – Quale preferire? (parte seconda)

Scegliamo la tipologia di sensore più adatta alle nostre esigenze

Sensore Full-Frame vs APS-C
Sensore Full-Frame vs APS-C

———

Continuiamo l’esame delle differenze fra sensori digitali Full Frame ed i più piccoli APS-C o Quattro Terzi. Stavolta prendiamo in considerazione il cosiddetto “Fattore di Taglio” o Crop che in teoria avvantaggia le fotocamere digitali con sensori di dimensioni più piccole nell’utilizzo delle lunghe focali e nella profondità di campo…

(La prima parte dell’articolo Qui)

——–

Leggi tutto “Sensori Full-Frame vs APS-C – Quale preferire? (parte seconda)”