Canon EOS 500D vs Nikon D5000 e Olympus E-620 – Alta Sensibilità

La Canon 500D a confronto con Nikon D5000 e Olympus E-620

Canon EOS 500D Test
Canon EOS 500D Test

Riprendiamo la prova della fotocamera digitale Canon EOS 500D pubblicata da CameraLabs qualche mese fa insieme ad un interessante confronto con la Canon EOS 450D di cui è l’erede, con la Canon EOS 50D con cui condivide sensore e risoluzione e con le fotocamere digitali reflex Nikon D5000 ed Olympus E-620 sue dirette concorrenti.

CameraLabs scrive sulla sua recensione: “La EOS 500D ha molto in comune con la EOS 450D, stesso corpo, peso e dimensioni, stesso mirino e sistema autofocus, velocità di scatto continuo molto simile con buffer maggiorato sulla 500D. Dalla EOS 50D prende invece il sensore CMOS con la risoluzione di 15.1 megapixel (contro i 12.2 della 450D), una sensibilità massima ISO più elevata (che vedremo in dettaglio nel seguito dell’articolo n.d.r.), le funzioni video con display VGA ed il processore d’immagine DIGIC 4.

In pratica le differenze con la EOS 450D, fotograficamente parlando ed escludendo quindi il plus del video HD, non sono poi così marcate richiedendo comunque un miglioramento della qualità media delle ottiche utilizzate per percepire appieno il vantaggio dei 3 megapixel di risoluzione in più.”

Ci siamo soffermati in particolare sul test a confronto con la Nikon e la Olympus alle diverse sensibilità ISO con le conclusioni finali e l’opinione di CameraLabs.

Leggi tutto “Canon EOS 500D vs Nikon D5000 e Olympus E-620 — Alta Sensibilità”

Olympus E-600 – Potenza e Controllo

Fotocamera digitale Olympus E-600 in prova su PhotographyBlog

Olympus E620 con Zuiko ED 18-180mm - Courtesy Kevinpoh
Olympus E620 con Zuiko ED 18-180mm - Courtesy Kevinpoh

Accolta forse un po’ in sordina, in un periodo ricco di novità, la fotocamera digitale Olympus E-600 non merita di passare inosservata.

Derivata dalla reflex E-620 di cui conserva molte caratteristiche, la nuova DSLR di Olympus punta le sue carte sulla compattezza del corpo macchina e la presenza del nuovo processore d’immagine TruePic III+, già visto sulla Micro Quattro-Terzi EP-1, che dovrebbe garantirle grande portabilità da una parte e resa dell’immagine migliorata dall’altra.

Il suo sensore Quattro Terzi – LiveMOS da 12,3 megapixel offre la tanto ricercata funzione LiveView (senza possibilità di ripresa video però) insieme ad un display LCD di ottima qualità. Lo schermo è movibile e decentrabile con qualsiasi orientamento, un ottimo complemento alla suddetta funzionalità a nostro parere, purtroppo  ancora poco diffuso nelle reflex digitali di questa fascia. Il LiveView può anche disporre di autofocus ad alta velocità ed algoritmo di Face Detection (riconoscimento automatico dei volti) integrati.

Non manca la stabilizzazione dell’immagine integrata nel corpo macchina, tre filtri creativi, il noto sistema Olympus di pulizia del sensore ad ultrasuoni ed anche il flash wireless, il tutto ad un costo che si annuncia molto competitivo (600$ sul mercato USA) mantenendo l’ottimo rapporto qualità-prezzo che contraddistingue le reflex digitali di Olympus.

Photographyblog l’ha sottoposta ad un primo test in cui la fotocamera sembra mantenere le aspettative… Leggiamone insieme la recensione ed il confronto con la cugina E-620.

Leggi tutto “Olympus E-600 — Potenza e Controllo”