Sony A77 vs Nikon D7000 e Pentax K-5

Test in studio a tutte le sensibilità per la Sony Alpha A77

Sony A77 vs Nikon D7000 e Pentax K5I 24 milioni di pixel della Sony A77 ed A65 sicuramente impressionano ed incuriosiscono un pò tutti; il ‘piccolo’ sensore APS-C sembrava aver raggiunto il capolinea con i 18 megapixel della Canon EOS 7D ma Sony sposta in alto l’asta. Il banco di  prova  della A77 e del suo sensore CMOS sarà naturalmente la qualità d’immagine in senso generale e la resa alle alte sensibilità ISO, terreno di confronto di tutte le reflex digitali.

La francese Focus Numerique ha potuto provare un esemplare definitivo (così recita il loro sito) della Sony Alpha A77 e ne ha confrontato i risultati con quelli ottenuti da Nikon D7000, Pentax K5 e Canon EOS 60D, anche se di quest’ultima non vi è traccia nella pagina, forse un errore dell’ articolista che se dovesse essere corretto provvederemo ad integrare.

Il test è stato fatto in studio a tutte le sensibilità ed in entrambi i formati JPEG e RAW. La visualizzazione dei risultati sul sito non è immediata in quanto è necessario scaricare ogni singola immagine e confrontarla poi a video con un programma opportuno (consigliatissimo l’ottimo e gratuito FastStone), tuttavia essendo il primo test disponibile in rete abbiamo ritenuto interessante pubblicarlo comunque. Per poter avere un primo confronto immediato abbiamo selezionato le immagini scattate in JPEG a 3200 ISO con le tre fotocamere e provveduto a ritagliare dal fotogramma originale una sezione di 600×600 pixel al 100% d’ingrandimento (la sezione della Sony appare quindi leggermente ingrandita per la maggior risoluzione) e senza compressione JPEG, particolarmente significativa in quanto include del testo molto piccolo, zone a colore continuo e soggetti con dettaglio molto fine (una piuma), vediamole insieme…

Leggi tutto “Sony A77 vs Nikon D7000 e Pentax K-5”

Foto Editing: Visualizzatori d’immagine

FastStone, un freeware per organizzare al meglio le fotografie

faststone-ritocco-fotograficoL’avvento della fotografia digitale ha portato senza ombra di dubbio ad una crescita esponenziale del numero di immagini fotografiche scattate; dove il vecchio ‘rullino’ da 36 pose veniva più o meno centellinato ora qualunque appassionato può permettersi decine e decine di riprese in una sola sessione fotografica. Aggiungiamo anche la dimensione dei file sempre più grande visto l’aumento continuo della risoluzione delle fotocamere digitali e possiamo subito renderci conto di quanto sia più che mai importante organizzare (e visualizzare) le proprie immagini in modo rapido, semplice ed efficace.

Molti commettono l’errore di confondere i programmi di fotoritocco con i visualizzatori -organizer che sono invece cosa ben diversa. Software di ritocco fotografico tipo Adobe Photoshop e simili sono poco adatti allo scopo, tendenzialmente lenti nell’avvio a causa delle loro considerevoli dimensioni e poco pratici nella visualizzazione continua dei file, quando c’è invece la necessità di far scorrere e selezionare con rapidità centinaia di fotografie di diversi Mb l’una. Succede allora che molti fotografi (anche professionisti…) finiscano per utilizzare la scomoda e lentissima anteprima di Windows per sopperire alla necessità. Vediamo quali valide alternative ci sono per svolgere al meglio questo compito…

Leggi tutto “Foto Editing: Visualizzatori d’immagine”