Sony A7R IV: tutto ciò che serve sapere

Ecco la SONY a7R IV

SONY ALPHA 7R-IV

Sony A7R IV
Courtesy DPreview

La SONY a7R IV è la quarta declinazione della fortunata serie di mirrorless full-frame ad altissima risoluzione del colosso nipponico. Costruita attorno al sensore CMOS BSI da 61MP, il primo di nuova concezione per la serie R dal 2015.

Il nuovo chip possiede 567 punti di messa a fuoco che coprono la quasi totalità della superficie utile del sensore. L’altissima risoluzione del sensore consente di passare al formato APS-C continuando ad ottenere un file da 26MP, in questo caso la copertura AF arriva al 100% dell’inquadratura.

Il processore d’immagine è il BIONZ X che già equipaggia la a7R-III per quanto Sony sottolinea che lo stesso è stato progettato con già il nuovo sensore da 61MP in cantiere, quindi perfettamente idoneo allo stesso.

Autofocus

sony a7r iv autofocus
Courtesy DPreview

Oltre ad aver aggiunto punti AF in quantità impressionano i miglioramenti del sistema di Tracking ora in grado di seguire volti, occhi o qualunque oggetto anche durante una sequenza di scatti a raffica da 10fps o una ripresa video. Il sistema riconosce non solo persone ma anche gli amici a quattro zampe!

Ergonomia

Sony a7r iv ergonomia
Courtesy DPreview

Anche il mirino della nuova A7R-IV è ai massimi livelli, ritroviamo l’ottimo sistema in uso sulle Panasonic S1\S1R da 5.76MP per una visione estremamente nitida e naturale potendo anche selezionare la massima risoluzione o la maggiore rapidità di refresh a seconda delle esigenze. Notevolmente migliorata l’ergonomia dell’impugnatura, più sostanziosa che in passato, assieme ad una gestione dei vari pulsanti e joystick posteriori a ‘prova d’errore’ per azionamenti accidentali.

Gli slot per le schede di memoria sono sempre due ma adesso supportano entrambe lo standard UHS-II. Non manca una presa USB-C per i collegamenti al PC o la ricarica. Nuova per la serie Alpha la disponibilità di un ingresso audio digitale tramite contatti sulla slitta multi funzione da utilizzare comunque con microfono separato ed adattatore Sony XLR.

sony a7r iv prova
Courtesy DPreview

Maggiore attenzione poteva essere posta al miglioramento del software di sistema, la struttura dei menù resta sostanzialmente invariata con interfaccia UI non sempre immediata ed intuitiva. La gestione dei file RAW resta la stessa con formato non compresso a 14 bit con il claim di Sony per i potenziali ’15 stop di gamma dinamica’ ma su risoluzione ridotta a 8MP. Continua a mancare la possibilità di sviluppo in-camera delle immagini RAW, feature non sempre desiderata ma a volte utile e che comunque è presente su quasi tutte le fotocamere di pari gamma (…)

Courtesy from Articles: Digital Photography Review (dpreview.com)
Continua a leggere l’articolo originale: https://ift.tt/30xMuaw

Perchè comprare una mirrorless? Scopriamo pro e contro

 

scegliere mirrorless
scegliere mirrorless

Nome più adatto alla fine non è stato trovato: Mirrorless, le fotocamere digitali ad ottica intercambiabile prive di specchio reflex, nel 2016 festeggeranno il loro ottavo anniversario. In questo lungo periodo hanno saputo affermarsi come alternativa credibile alle reflex digitali APS-C e full-frame. Perchè dunque decidere di acquistare una fotocamera digitale mirrorless piuttosto che una reflex? Quali i vantaggi e gli svantaggi principali? Scopriamolo insieme…  Leggi tutto “Perchè comprare una mirrorless? Scopriamo pro e contro”

Fotocamere compatte in calo, tengono reflex e mirrorless, smartphone in crescita

Accanto a televisori, smartphone, tablet & Co. le fotocamere digitali rappresentano ancora una fetta importante del settore Consumer Electronics. Tuttavia, i dati relativi al drammatico calo delle vendite nel settore della fotografia digitale diffusi a inizio febbraio da CIPA parlano da soli. Il mercato delle digitali rischia forse di finire come quello della pellicola? Le fotocamere digitali sono le nuove fotocamere vintage?
Sulla base delle tendenze espresse dalle ricerche effettuate da milioni di utenti sulle piattaforme di comparazione prezzi idealo, abbiamo analizzato il mercato delle fotocamere digitali per comprendere quali apparecchi continuano ad alimentare la domanda dei consumatori e quali invece sono a rischio estinzione.

L’analisi conferma il drastico calo d’interesse dei consumatori in materia di macchine fotografiche compatte, schiacciate tra le fotocamere sempre più prestazionali degli smartphone di nuova generazione e le fotocamere “ibride” senza specchio. Ecco alcune tendenze emerse dall’indagine:

  • L’interesse dei consumatori si è spostato dalle fotocamere digitali compatte a modelli semi-professionali e professionali. Cinque anni fa, le mirrorless erano a quota 6% , oggi una su quattro è mirrorless.
  • La percentuale di modelli reflex resta da anni costante, attestandosi stabilmente tra il 40 e il 45% della domanda complessiva nella categoria Fotografia Digitale.
  • Il prezzo medio per l’acquisto di una macchina fotografica mirrorless è cresciuto negli ultimi cinque anni di oltre 300 euro. Tuttavia, in parallelo, anche la risoluzione offerta da questi dispositivi è aumentata: passando da 13 a 22 megapixel in cinque anni.
  • In costante miglioramento le fotocamere smartphone negli ultimi 5 anni: la risoluzione cresce passando da una media di 5 megapixel nel 2010 agli attuali 14 megapixel.

CONTINUA

Nikon V1 e J1, piccole e ambiziose

Nikon 1, velocità da primato per ‘congelare’ la realtà

Nikon_V1_J1

Due i modelli che compongono la nuova gamma di fotocamere digitali mirrorless ad ottica intercambiabile  Nikon Serie 1: Nikon-1 J1 e Nikon-1 V1.

Ma qui non parliamo semplicemente del lancio di una nuova macchina fotografica, per quanto perfezionata; Nikon sta iniziando a ridefinire il concetto stesso di ‘fotografia’ intesa come immagine statica della realtà, sostituendo la riproduzione di un singolo istante temporale con un pezzo di ‘tempo’ precedente e susseguente l’istante stesso, rendendo decisamente più sfumato il confine, ora netto, fra fotografia e ripresa video. Nostro figlio che sorride nella foto, ora incresperà realmente le labbra…

“Questo è l’annuncio più importante di Nikon dalla presentazione della nostra prima fotocamera digitale, avvenuto 14 anni fa”, sono le parole di Takami Tsuchida, Presidente di Nikon Europe, “Con il lancio del sistema Nikon 1, introduciamo due sensazionali fotocamere a obiettivo intercambiabile dotate di una tecnologia rivoluzionaria. Oggi con Nikon 1 nasce un nuovo brand, che si affiancherà a COOLPIX ed alle reflex D-series, ma soprattutto una nuova categoria nel mercato della fotografia digitale, assolutamente innovativa e totalmente differente da quelle attualmente esistenti”

Il sistema Nikon 1, destinato a rivoluzionare il mercato secondo la casa nipponica, è stato progettato specificatamente per consentire ai fotografi di affrontare qualsiasi situazione di ripresa in modo rapido ed efficace , combinando per la prima volta immagini fisse e riprese di azioni in movimento.

Ma vediamo in dettaglio che tipo di innovazione tecnologica anima il cuore delle nuove Nikon V1 e J1 e cosa dobbiamo aspettarci da questa nuova visione di Nikon…

Leggi tutto “Nikon V1 e J1, piccole e ambiziose”

Nikon 1, un nuovo inizio

Nikon V1 e J1, le nuove mirrorless

Nikon lancia una nuova serie di fotocamere digitali, la ‘Nikon 1’. Si tratta di due fotocamere mirrorless a obiettivi intercambiabili, Nikon V1 e J1. Sensore CMOS 13.2×8.8mm, file sia RAW sia JPEG, possibilità di Video Full HD. La più performante, siglata Nikon V1 è anche dotata di mirino elettronico incorporato ad alte prestazioni. Abbiamo avuto la possibilità di avere tra le mani queste fotocamere al momento della loro presentazione e l’impressione è più che favorevole. Il mirino della Nikon V1 non fa rimpiangere il mirino reflex. Da sottolineare la possibilità di riprendere filmati in slow motion e le nuove funzioni di fotografia ad alta velocità. Oltre a una loro serie di obiettivi, le Nikon 1 possono montare, con adattatore, tutte le ottiche Nikon Nikkor AF. Il fattore di ingrandimento è di 2x. Nei prossimi giorni il test sul campo di queste fotocamere.

httpv://www.youtube.com/watch?v=J3ej5jTdY5Q