Obiettivi Nikkor – Tutto quello che c’è da sapere (parte II)

Le ottiche Nikon con messa a fuoco automatica

Obiettivo Nikon autofocus AFLa seconda parte dell’articolo sulla storia delle ottiche Nikon, l’era dell’autofocus. Agli inizi degli anni ’80 sono state prodotte le prime fotocamere reflex dotate di sistemi di messa a fuoco automatica. Nikon ha introdotto il suo primo obiettivo autofocus sulla reflex top di gamma del tempo, una versione modificata della nota F3, per la quale ha prodotto anche i due primi obiettivi autofocus: un 80mm f/2.8 e un 200mm f/3.5 ED IF (per queste sigle, vedi spiegazione più avanti), a cui abbinò un moltiplicatore di focale TC-16.

Questi obiettivi (oggi rarissimi) hanno il motore AF incorporato e sono stati i primi ad incorporare una CPU, che dialogava con il corpo macchina mediante 6 contatti elettrici. Le due ottiche in questione possono essere utilizzate anche sulle ultime macchine fotografiche reflex analogiche come la F501 ed F4.

Dal 1983 al 2010, quasi trent’anni di evoluzione tecnologica continua in cui i sistemi di messa a fuoco automatici sono divenuti sempre più complessi e sofisticati e la progettazione ottica sempre più raffinata. L’elettronica si è fortemente integrata nella costruzione degli obiettivi che oggi possono disporre di motori di messa a fuoco ultrasonici al loro interno oltre ad avanzati meccanismi di stabilizzazione delle immagini.

Di Maurizio Firmani

Leggi tutto “Obiettivi Nikkor – Tutto quello che c’è da sapere (parte II)”

Obiettivi Nikkor – Riconoscere le sigle (parte I)

Per districarsi fra le sigle delle ottiche Nikon

Le sigle degli obiettivi NikonL’attacco Nikon F nasce nel maggio 1959, con la baionetta che equipaggia la prima fotocamera reflex Nikon; fino ad allora la casa giapponese aveva prodotto ottiche per le sue macchine a telemetro, sulla scorta delle leader del mercato di allora (Leitz e Zeiss).

L’introduzione del sistema F è stata una vera e propria pietra miliare nella storia della fotografia, in quanto tutte le reflex oggi esistenti sono basate su alcuni paradigmi introdotti da questo sistema.

Un database molto dettagliato delle ottiche Nikon è stato stilato e attualmente mantenuto aggiornato da Roland Vink: nelle sue pagine troverete informazioni su ogni ottica Nikon prodotta dal 1959 in poi, con dettagli su numeri di serie, schemi ottici e quant’altro può essere di interesse per chi cerca informazioni sugli obiettivi Nikkor.

L’articolo è diviso in due parti, la prima dedicata alle ottiche non autofocus, alcune delle quali in parte ancora utilizzabili, seppur con diverse limitazioni, sulle moderne reflex digitali Nikon.

Di Maurizio Firmani

Leggi tutto “Obiettivi Nikkor – Riconoscere le sigle (parte I)”

Nikon 50mm f/1.4G AF-S – Il miglior obiettivo ‘normale’ Nikkor AF

Video test e prove del Nikon Nikkor 50mm f/1,4 versione AF-S

nikon-nikkor-50mm-1,4-AFS-D700-nital
L'obiettivo 50mm f/1.4G AF-S montato su una Nikon D700 (Nital)

Un cavallo di battaglia per Nikon che costruisce quest’ottica da più di 30 anni. Il nuovo modello incorpora il motore autofocus SWM-Silent Wave Motor interno (da cui la sigla AF-S) ed è quindi compatibile con le fotocamere reflex digitali tipo D40, D60, D3000, D5000, D3100 compresa che non dispongono di motore di messa a fuoco interno.

L’ottica è compatibile per il formato FX full-frame in cui mantiene la sua lunghezza focale nominale di 50mm e per il DX APS-C su cui diventa un 75mm equivalente; un’ottima ottica da ritratto in questo caso, con un’apertura tale da consentire riprese in luce ambiente in moltissime situazioni anche limite.

Ricordiamo infatti che il diaframma f/1.4 consente un guadagno di ben tre stop rispetto ad esempio ad un’ottica zoom con apertura massima ad f/4, ciò significa che in una ipotetica situazione in cui sia necessario scattare supponiamo ad 1/30″ – f/4 e 1600 ISO, risulterebbe invece possibile lavorare a tutta apertura con il 50mm utilizzando un tempo di posa di 1/250″ oppure diminuendo la sensibilità a soli 200 ISO…Un bel vantaggio senza dubbio! La qualità già elevata dell’ottica in questione è ulteriormente cresciuta rendendo il nuovo 50mm AF-S il miglior obiettivo ‘normale’ disponibile in casa Nikon.

Alternative economiche se avete una reflex digitale dotata di motore interno (Nikon D90, D300 ecc.) sono il vecchio 50mm f/1.4 AF-D oppure l’intramontabile Nikkor 50mm f/1.8 AF-D se non avete bisogno a tutti i costi di quel mezzo stop in più. Vediamo cosa ne pensano in giro per il mondo…

Leggi tutto “Nikon 50mm f/1.4G AF-S – Il miglior obiettivo ‘normale’ Nikkor AF”