Nikon D7000 o D300s?

La reflex digitale Nikon D7000 a confronto con D90 e D300s

nikon-d7000-testGià durante le prime prove alla Photokina di quest’anno (vedi: Nikon D7000-Primi scatti sotto esame) abbiamo avuto modo di testare le capacità della nuova generazione di sensori digitali montati sulle nuove Nikon, in questo caso il CMOS da 16.2 megapixel di derivazione Sony montato sulla Nikon D7000. L’attesa prova completa di Dpreview sancisce le impressioni più che positive di Colonia; la nuova D7000 si inserisce tra le fotocamere digitali Nikon D90 e D300s senza prendere di fatto il posto di nessuna delle due ma probabilmente facendo gola ai possessori di entrambe le macchine…Leggiamo il resoconto del test ed il verdetto finale di Dpreview:

“L’annuncio della Nikon D7000 lo scorso settembre 2010 ha colto molti fotografi di sorpresa. Per quanto una reflex digitale sostitutiva rispetto alla Nikon D90 fosse attesa da tempo, ciò che rimaneva ancora avvolto dal mistero era quanto simile la nuova fotocamera digitale sarebbe stata rispetto alla Nikon D300s, la APS-C top di gamma Nikon.

Da certi punti di vista la nuova D7000 supera (apparentemente) anche le specifiche della semi-pro Nikon D300s ed offrendo un sicuro passo in avanti nei confronti della D90 si propone quindi come un possibile upgrade per i possessori di entrambe le fotocamere anche se nominalmente dovrebbe situarsi tra le due all’interno della gamma Nikon. Come infatti la stessa casa madre si è affrettata a chiarire, la Nikon D7000 non sostituisce la D90 nè tantomeno la D300s, entrambe sempre disponibili a catalogo.”

Leggi tutto “Nikon D7000 o D300s?”

Nikon D7000 – Primi scatti sotto esame

Riprese ad alta sensibilità con la D7000 Nikon

nikon-d7000-test alta sensibilità
La Nikon D7000 a 6400 ISO

Attesa per la prima metà di novembre ad un prezzo di poco superiore ai 1100 euro, la nuova reflex digitale da 16.2 megapixel Nikon D7000 catalizza l’attenzione di tutti gli appassionati. Ne abbiamo illustrato le caratteristiche generali in questo articolo ed analizzato le potenzialità della ripresa video full-HD qui; ora è il momento di esaminare qualche file originale ripreso durante la passata Photokina con gli esemplari di pre-produzione messi a disposizione nello stand Nikon.

Come per le altre fotocamere il test è stato realizzato alle sensibilità di 3200 e 6400 ISO in formato JPEG e ripetendo più volte lo scatto per minimizzare i problemi dovuti alla mano dell’operatore. I ‘ritagli’ sono presi dal fotogramma intero senza ridimensionamento e salvati con minima compressione (jpeg 95%). Naturalmente parliamo di condizioni di scatto non controllate ma in situazione ‘reale’ e con macchine non definitive (firmware ver. 0.28), i risultati andranno quindi esaminati in relazione a questo.

Da un primo esame notiamo come anche nella D7000 i fotogrammi ripresi a 3200 ISO siano estremamente puliti e con rumore cromatico bassissimo, a testimonianza ulteriore di come questo livello di sensibilità possa ormai essere considerato normale per molte reflex digitali APS-C. Il salto a 6400 ISO si rivela più critico, con presenza di rumore visibile ed attenuazione dei dettagli più fini; fotogrammi più che utilizzabili ad ogni modo, avendo cura di esporre abbondantemente e con attenzione. Necessari comunque test con esemplari definitivi ed in condizioni ideali per un verdetto più preciso, ma guardiamo intanto le immagini…

Leggi tutto “Nikon D7000 – Primi scatti sotto esame”