2012 – Tutti i segreti ‘Made in Japan’

Otto big svelano i progetti da sviluppare nel prossimo anno

canon_2012Olympus: al lavoro per dare un seguito alla E-5 e continuità al settore delle reflex digitali, nel tentativo di riposizionarsi nei confronti della concorrenza. Da pioniera del settore mirrorless Olympus cercherà di distinguersi dagli altri produttori con un nuovo modello, diverso dalla serie PEN, le cui peculiarità risiederanno in particolare nel mirino, forse un elemento ibrido dotato di tecnologia OLED.

Canon: “una mirrorless non deve per forza avere le ottiche intercambiabili” pensano i manager Canon, con in mente molto probabilmente la strada tracciata da Fujifilm con le X100 e X10. Una nuova fotocamera che punta tutto sulla resa alle alte sensibilità più che sui megapixel, un’inversione di tendenza già partita con la EOS 1-Dx. Stando ai rumors Canon l’avrebbe già pronta…

Leggi tutto “2012 – Tutti i segreti ‘Made in Japan’”

Test e News – Agg.to 5 settembre 2011

Fuji X10, Sigma SD1, Pentax Q, Sony A77 e NEX-7/5n ed altro


pentax-q

Da questo mese iniziamo a segnalarvi anteprime, news, rumors, test e prove pubblicati sulle principali testate online in modo da poter avere un panorama  completo e sempre aggiornato del mondo delle fotocamere digitali.


Sigma SD1 immagini JPEG and RAW su Focus Numerique

Pentax Q immagini JPEG and RAW su Photography Blog

Pentax Q immagini corpo macchina su Photography Blog

Fuji X10 hands-on su Pocket Lint

Olympus E-PM1 su ThePhoBloGrapherDCR

Olympus E-PL3 su Fotopolis

Leggi tutto “Test e News – Agg.to 5 settembre 2011”

Sigma SD1: il sensore Foveon a quota 46 Mp

La risoluzione del sensore Foveon X3 raggiunge i 15.3×3 Mp

fotocamera digitale sigma-sd1Sigma, uno dei più noti fabbricanti di ottiche universali, vuole a tutti i costi guadagnarsi una posizione di rilievo nel competitivo e difficile settore delle reflex digitali. Progettare e costruire sensori digitali non è cosa semplice e l’arma di Sigma è lo sviluppo incessante del sensore Foveon X3, un progetto portato avanti da molti anni con alterna fortuna e che compie oggi un salto di qualità notevole passando dai 4.7×3 Mp di risoluzione attuali (Sigma SD14 ed SD15) a ben 15.3×3 Mp distribuiti sul formato APS-C.

L’insolita definizione numerica della risoluzione del Foveon deriva dal fatto che sia costituito da tre strati, ognuno dei quali sensibile ad uno solo dei colori primari e con 15.3 megapixel a disposizione, a differenza dei sensori attuali che utilizzano un solo strato con l’interposizione di un filtro Bayer per la corretta registrazione delle informazioni di colore (demosaicing). Questo comporterebbe una migliore risposta del sensore sopratutto nella gamma del verde (la componente spettrale di maggiore sensibilità per la visione umana) con conseguente ottima resa della definizione delle immagini e del dettaglio, vero punto di forza del sensore Foveon.

sensore digitale sigma foveon X3Molto interessante il confronto fra le immagini riprese con sensore Foveon e quelle riprese con sensore tradizionale e filtro Bayer (clicca sul link). In termini pratici e secondo i calcoli del produttore il potere risolutivo del nuovo Foveon dovrebbe equivalere a ca. 30 Mp di un sensore digitale tradizionale e non 46 Mp come la matematica farebbe supporre, un ragguardevole traguardo in ogni caso. Il team Sigma sembra molto motivato a raggiungere gli obiettivi prefissati ma c’è ancora strada da fare anche in termini di messa a punto del processore d’immagine, il TRUE II in questo caso, indispensabile per sfruttare al meglio le caratteristiche native di qualunque sensore digitale. Il nuovo sensore Foveon X3 equipaggerà la reflex digitale Sigma SD1, la futura top di gamma in cantiere per il 2011 e presentata a Photokina in versione prototipo non ancora definitiva.