Nikon D7000 o D300s?

Nikon D7000 – Opinioni conclusive

PRO

  • Buona resa del dettaglio e della gamma dinamica, sopratutto in RAW
  • Bassissima presenza di rumore nelle basse luci nei files RAW
  • Probabilmente la migliore performance a livello di alta sensibilità ISO fra le reflex APS-C
  • Buone qualità costruttiva e maneggevolezza
  • Sensibilità massima di 25600 ISO
  • Ripresa video Full HD
  • Sistema D-Lighting efficiente
  • Molte possibilità di personalizzazione
  • Mirino ampio e luminoso con copertura 100%
  • Autofocus a detezione di contrasto in Live View più veloce della media
  • Livello elettronico
  • Completa dotazione di comandi
  • Possibilità di utilizzare sino a 9 ottiche Ai sprovviste di CPU
  • Doppio slot di memoria per schede SD

CONTRO

  • Tendenza alla sovraesposizione in situazioni di ripresa ad elevato contrasto
  • Pulsanti ISO e WB situati in posizione sconveniente
  • Ghiera di controllo dell’esposizione lasca e facile da urtare
  • Ghiera di controllo dell’avanzamento motorizzato scomoda da manovrare
  • Autofocus con casuali esitazioni in condizioni di luce molto bassa
  • Funzione Auto ISO migliorabile (come nelle altre reflex digitali Nikon)
  • Diaframma non regolabile in live view in modalità manuale
  • Nessun istogramma ‘live’ o indicatore di esposizione in live view


Verdetto finale

Generalmente parlando i costruttori di macchine fotografiche tendono a sostituire un vecchio modello di fotocamera con uno nuovo in maniera piuttosto chiara; con l’ingresso della D7000 Nikon rompe in certa misura questo schema tradizionale.

Situata fra la semi-pro D300s e la media di gamma D90 e con dalla sua un nuovissimo sensore ad alta risoluzione, un nuovo sistema AF e video Full HD, la Nikon D7000 potrebbe rappresentare un interessante upgrade non solo per i possessori della D90 ma anche per quelli della D300s se disposti a rinunciare ad una migliore ergonomia generale, capacità di buffer e maggiore versatilità del sistema AF in virtù di quanto detto prima.

La Nikon D7000 è in conclusione un’eccellente fotocamera digitale capace di produrre immagini di grande qualità specie in condizioni di scarsa luminosità dove le sue prestazioni alle alte sensibilità ISO svettano sulle rivali. Rapida ed immediata nell’utilizzo generale ed anche in modalità live view con il suo migliorato autofocus a detezione di contrasto, tradizionalmente un punto debole delle reflex Nikon. Discreta la capacità del buffer di ripresa considerato l’aumento di dimensione dei files prodotti. Guadagnato pienamente il nostro secondo maggior riconoscimento (Dpreview Silver Award) e come upgrade consigliato ai possessori di D90 e D300(s) oltre che ai fotografi avanzati desiderosi di fare il loro primo ingresso in casa Nikon.”

Leggi la prova completa della reflex digitale Nikon D7000 su Dpreview (inglese)

Altri articoli sulla Nikon D7000 che potrebbero interessarti:

Acquista la Nikon D7000 al miglior prezzo

Acquista la tua Nikon D7000 con ottica 18-105mm a partire da 1350,00 euro!