Mamiya Days – Tre dorsi digitali per la 645

La medio formato digitale Mamiya 645DF da vedere e provare

mamiya_645_dfOrganizzati da Image Consult, i Mamiya Days sono una serie di incontri presso grossisti e rivenditori per dare la possibilità a professionisti e fotoamatori di provare dal vivo l’attrezzatura professionale distribuita. La prossima tappa del tour Mamiya è prevista per il 14 giugno 2011 a Roma.

Regina dell’evento la reflex medio formato digitale Mamiya 645 DF, con i dorsi DM 22 e 33, le ottiche Schneider ad otturatore centrale e gli adattatori per ottiche Hasselblad V e dorsi Mamiya RB/RZ 6×7. Durante l’incontro la possibilità di poter apprezzare le funzionalità del nuovo Capture One 6.2, software ideale per gestire il flusso di lavoro RAW con dorsi digitali o fotocamere reflex.

Vediamo in sintesi le caratteristiche a confronto di questi dorsi digitali con risoluzioni variabili da 22 a 33 megapixel:

Camera System Mamiya su corpo 645DF

mamiya645_italia

Le immagini scattate con i dorsi digitali DM sono totalmente compatibili con i software CaptureOne, Leaf Capture,
Aperture e Adobe Camera RAW. La nuova Mamiya 645DF offre prestazioni di elevata qualità con grande semplicità d’utilizzo, oltre ad una velocità di sincronizzazione del flash –  1/1600 di secondo – particolarmente elevata che semplifica la ripresa delle immagini in esterno usando il flash come luce di riempimento (fill-in).

La Mamiya 645 DF offre al fotografo una ampia flessibilità di tempi d’esposizione che vanno da 1/4000 di secondo ad un’ora, data la sua capacità di supportare sia l’otturatore a tendina che l’otturatore centrale, aumentando le possibilità dei fotografi di integrare contemporaneamente le due tecnologie di scatto, come la rapida velocità di sincronizzazione del flash o l’estrema flessibilità dei tempi lunghi.

mamiya645df
La nuova fotocamera digitale è stata molto migliorata nelle prestazioni rispetto al panorama delle reflex medio formato. Nella tipica situazione di un set di moda, ad esempio, la risposta di scatto e la velocità d’autofocus sono nettamente migliorati, consentono ai fotografi performance fino a 5 volte più rapide del passato.

Ai nuovi Camera System fanno da complemento le tre ottiche a otturatore centrale realizzate in collaborazione con Schneider Kreuznach: f2.8/80mm, f2.8/55mm, f2.8/110mm, cui si aggiungeranno presto nuove focali.

La Mamiya 645 DF è completamente compatibile con le ottiche Mamiya 645 AFD, Phase One 645 AFD, Mamiya 645 (perdendo le funzioni autofocus) nonché, con apposito adattatore, alle ottiche Hasselblad V.

I Camera System disponibili per l’Italia si compongono della nuova fotocamera Mamiya 645 DF con i dorsi DM a 22, 28 o 33 megapixel ai seguenti prezzi di listino:

Camera System DM 22:   6.990,00 euro + iva
Camera System DM 28:   8.990,00 euro + iva
Camera System DM 33: 11.990,00 euro + iva

Ulteriori informazioni su Image Consult.